by Scuola Sci Paganella

Le piste da sci e i termini più comunemente usati

Maggio 22, 2022 | Sci, Scuola Italiana Sci Andalo Paganella

  • Home
  • -
  • Blog
  • -
  • Le piste da sci e i termini più comunemente usati

Le piste da sci e la terminologia dello sport invernale

Come la maggior parte degli sport, anche lo sci ha una terminologia propria, con la quale potresti non avere familiarità.

Per cercare di eliminare ogni confusione, i termini più comunemente usati per lo sci sono elencati qui con le relative definizioni, così come alcuni altri termini di fisica e meccanica utilizzati nel sito.

Il sito web è inoltre ampiamente collegato alle voci di questa pagina per rendere facilmente reperibili le definizioni di tutto ciò che non si capisce.

Terminologia delle aree sciistiche

Area sciistica

Una montagna o un insieme di montagne con impianti di risalita e piste da sci che permettono di sciare e fare snowboard. Le aree sciistiche possono essere situate nei pressi di una città o di una località, oppure possono essere più lontane.

piste da sci

Stazione sciistica

Una città o una località costruita ad hoc che si trova vicino o circondata da un'area sciistica.

piste da sci

Skipass Paganella Ski Andalo

Un biglietto che ti permette di utilizzare gli impianti di risalita di un'area sciistica.

piste da sci

Pista / Pendio Panoramica Andalo

Un percorso di neve segnato, pattugliato e preparato per gli sciatori e gli snowboarder da macchine per battere le piste da sci che compattano e lisciano la neve, in modo da non sprofondare in essa.

piste da sci

 Le piste sono classificate per fornire una guida approssimativa alla loro difficoltà e ripidità. Ecco alcuni dei sistemi di classificazione di tutto il mondo:

Europa

Verde (Francia, Scandinavia, Spagna) - Pendenza molto facile e dolce.

Blu - Pendenza facile, non molto ripida (di solito).

Rosso - Pista intermedia, per sciatori e snowboarder più esperti.

Nero - Pista avanzata, i pendii più ripidi, solo per sciatori e snowboarder esperti.

ski-rider-black-license

Percorso sciistico fuori pista segnalato e pattugliato.

Nord America

Cerchio verde - Pista facile.

Quadrato blu - Pista intermedia, buone piste per gli sciatori medi.

Diamante nero - Pista difficile, solo per sciatori e snowboarder di buon livello.

Doppio Diamante Nero - Pista molto difficile, solo per sciatori e snowboarder molto bravi/esperti.

Giappone:

Verde - Pista facile, adatta ai principianti.

Rosso - Pista intermedia, il grado della maggior parte delle piste giapponesi.

Nero - Pista avanzata, per sciatori e snowboarder esperti.

Nuova Zelanda:

Verde - Pista facile, anche se può essere molto più difficile di una pista verde americana.

Blu - Pista intermedia, per sciatori e snowboarder di livello intermedio.

Nera - Pista avanzata, per sciatori e snowboarder di buon livello.

Double Black - Pista più avanzata, per sciatori e snowboarder molto bravi.

Triple Black - Pista più avanzata, solo per sciatori e snowboarder molto bravi e sicuri di sé.

I sistemi di classificazione forniscono solo una guida approssimativa alla difficoltà delle piste.

In Europa le piste blu possono essere ancora troppo difficili per i principianti e talvolta possono essere più simili alle piste nere di altre regioni, quindi è sempre meglio chiedere consiglio su dove andare se non sei molto esperto.

piste da sci

Segna pista

Un cartello che indica il punto in cui si trova il bordo di una pista o di un sentiero, spesso accompagnato da un numero che indica di quale pista o sentiero si tratta.

Fuoripista / Backcountry

Parti non preparate di una montagna in cui la neve viene lasciata allo stato naturale, in pratica qualsiasi parte che non sia una pista o un sentiero. Se ha nevicato di recente, la neve sarà molto soffice e potrai sprofondarci dentro.

Snow Park / Terrain Park

Un'area appositamente costruita per sciatori e snowboarder freestyle, con salti, rail, box, half pipe, ecc.

Apres-Ski

Luogo dedicato spesso nelle immediate vicinanze delle piste o sulle piste per andare a bere qualcosa nel pomeriggio, dopo una giornata di sci. 

Seggiovia ad Andalo

Impianto a fune che porta gli sciatori e gli snowboarder in montagna, facendoli sedere su una sedia e appoggiando gli sci o le tavole su una barra.

piste da sci

Tapis Roulant

Un tappeto mobile su cui sciatori e snowboarder possono salire per essere portati su una pista.

Telecabina

Impianto a fune in cui le persone entrano in una cabina e vengono portate su per la montagna. Nella foto la nuova telecabina Andalo-Dosson, Selletta.

scuola-sci-andalo

Funivia

Un impianto di risalita in cui le persone entrano in una cabina e vengono trasportate su una montagna, ma con una sola cabina su un cavo.

Battipista / Gatto delle nevi

Una macchina speciale che viene utilizzata per comprimere, spostare e appiattire la neve sulla pista.

scuola-sci-andalo
ski-rider-black-license

Cannone da neve

Uno strumento meccanico automatizzato che spruzza acqua nebulizzata nell'aria fredda a pressione per creare neve artificiale.

scuola-sci-andalo

Terminologia della neve

Neve compatta

Neve che è stata compressa in modo tale da non potersi comprimere ulteriormente.

Neve Polverosa

Neve caduta naturalmente che non è stata compressa e su cui si affonda molto ed è leggera come lo zucchero a velo.

Fanghiglia

Neve che si sta sciogliendo, dopo essersi sciolta e ricongelata in precedenza, diventando così composta da cristalli di ghiaccio piuttosto che da cristalli di neve.

Ghiaccio

Quando non nevica da un po' di tempo, le piste diventano più solide e ghiacciate, il che rende più difficile spingere le lamine degli sci nella neve e in generale riduce il tuo controllo.

Dossi

Grumi di neve creati da molti sciatori che girano negli stessi punti e che spingono la neve spostata in cumuli.

Cristallo di neve

Cristallo formato dal congelamento dell'acqua nell'atmosfera con una struttura molto fine, diversa da quella del ghiaccio.

Neve artificiale

Neve artificiale prodotta da un cannone sparaneve. I cristalli di neve della neve artificiale non sono così fini come quelli della neve naturale, il che conferisce alla neve artificiale proprietà più simili al ghiaccio. Infatti questo è il motivo perché alle volte si possono trovare le piste da sci ghiacciate.

Valanga

Quando uno strato instabile di neve naturale si stacca e scende lungo un pendio. Possono essere provocate naturalmente o da sciatori e snowboarder e possono essere di diverse dimensioni e tipologie.

Terminologia meteorologica

White Out

Tempo in cui la nebbia o la foschia sono così fitte che non si riesce a vedere per più di qualche metro. 

Luce piatta

Tempo in cui la copertura nuvolosa è così fitta che la luce proviene da tutte le direzioni e non crea ombre sulla neve. In questo modo è molto difficile vedere le gobbe o anche solo la pendenza della neve quando sei sulle piste da sci.

Meteo

Raffica

Quando il vento cambia drasticamente forza. Una raffica è un periodo in cui il vento è significativamente più forte della sua forza media.

Terminologia delle caratteristiche e degli ostacoli delle piste e dei sentieri

Cambio di pendenza

Un'area di neve in cui il pendio diventa più piatto e poi di nuovo più ripido. 

Kicker

Un salto costruito e modellato appositamente per sciatori e snowboarder. Di solito si trova negli snowpark

scuola-sci-andalo

Rail

Un binario di metallo su cui scivolare con gli sci o con lo snowboard, normalmente presente negli snowpark

Half Pipe

Una pista a forma di U che sciatori e snowboarder attraversano saltando dai lati.

Box

Una pista più larga, di solito con uno strato di plastica sopra, per scivolare con gli sci o con lo snowboard, normalmente presente in uno snowpark

scuola-sci-andalo

Terminologia dello sci

Sci alpino

Il tipo di sci più comune, in cui sia il tallone che la punta di uno scarpone da sci sono saldamente fissati a uno sci. È il tipo di sci di cui parla questo sito.

Freestyle

Uno stile di sci/snowboard che si basa fortemente sull'esecuzione di tricks, su salti con rotazioni e prese e sull'uso di rail.

Freeride

Uno stile di sci/snowboard che si basa su una sciata più veloce e aggressiva, sia in pista che fuori pista.

All-Mountain

Uno stile di sci/snowboard che comprende tutti i tipi di sci/snowboard. È un termine generale che viene utilizzato per sciare senza specializzarsi in nulla.

Heli-Ski

Sci in cui un elicottero porta le persone in cima alla montagna. Viene utilizzato per raggiungere percorsi fuoripista o backcountry.

Pista

Un'area di neve che presenta una pendenza.

Cambio / Fakie

Sciare all'indietro. Per lo sci significa andare all'indietro con gli sci, per lo snowboard significa andare nella direzione della tavola che non è impostata in avanti.

Spazzaneve

La posizione in cui si trovano gli sci quando le punte anteriori sono vicine e quelle posteriori sono più distanti, formando una forma a "V" rovesciata. Vedi la pagina dello spazzaneve.

Ollie up

Un salto/salto che può essere eseguito in piano. Il peso dello sciatore/snowboarder viene lanciato verso la parte posteriore degli sci/scheda in modo che questi si pieghino e il naso si alzi in aria.

Lo sciatore/snowboarder lancia quindi il proprio peso verso l'alto e in avanti, staccandosi dalla parte posteriore degli sci/snowboard e sollevandosi in aria.

Sci esterno

Lo sci che si trova all'esterno di una curva.

Sci interno

Lo sci che si trova all'interno di una curva.

Punte degli sci

Le estremità anteriori degli sci.

Terminologia dello sciatore

Sciatore

Una persona che scia.

Snowboarder / Boarder / Rider

Una persona che pratica lo snowboard.

Freestyler

Sciatori o snowboarder che passano la maggior parte del loro tempo in uno snowpark facendo salti, trick e rail, con attrezzature adatte allo sci/snowboard freestyle.

Freerider

Sciatori o snowboarder che passano la maggior parte del tempo su pista o in neve fresca, con attrezzature più adatte a questo tipo di sci.

Terminologia delle gare di sci

Slalom

Una gara in cui gli sciatori devono fare delle curve relativamente piccole per attraversare un percorso.

 Le porte sono contrassegnate da coppie di pali flessibili, distanti tra i 4 e i 6 metri. La distanza tra i pali di ogni serie di porte è compresa tra 6 e 13 metri (porte combinate tra 0,75 e 1 metro e porte ritardate tra 12 e 18 metri). I percorsi coprono in genere un dislivello di 180-220 metri.

Slalom gigante

Una gara in cui gli sciatori devono effettuare curve circa due volte più grandi di quelle di una gara di slalom. Le porte sono contrassegnate da coppie di due pali con un pannello tra loro.

Le porte sono larghe tra i 4 e gli 8 metri e ogni serie di porte è distanziata di almeno 10 metri. I percorsi coprono in genere un dislivello tra i 250 e i 450 metri.

Super-G

Una gara in cui gli sciatori compiono curve molto ampie e veloci attraverso un percorso. Le porte sono contrassegnate da coppie di due pali con un pannello tra di loro.

Le porte sono larghe tra i 6 e gli 8 metri per le porte aperte e tra gli 8 e i 12 metri per le porte verticali, con i pali di svolta di ogni serie di porte distanti almeno 25 metri. I percorsi coprono in genere un dislivello tra i 400 e i 600 metri.

Discesa libera

La più veloce delle gare, in cui gli sciatori percorrono quasi il percorso più veloce per scendere da una montagna.

Le porte sono contrassegnate da coppie di due pali con un pannello tra loro. Le porte sono larghe almeno 8 metri, ma non ci sono regole fisse sulla distanza che deve esserci tra una serie di porte e l'altra, se non che il loro posizionamento deve controllare la velocità prima di sezioni difficili o salti. 

I percorsi sono in genere caratterizzati da un dislivello tra gli 800 e i 1100 metri.

FIS

La Fédération Internationale de Ski (Federazione Internazionale dello Sci). La FIS è il massimo organo di governo dello sci e dello snowboard e stabilisce le regole delle competizioni internazionali.

Terminologia dell'attrezzatura da sci

Lamine

Le strisce di metallo lungo i lati degli sci e degli snowboard, che incidono la neve dandoci il controllo.

P-Tex

Una plastica di polietilene utilizzata per realizzare le basi di sci e snowboard. Può essere di diversi tipi e può essere miscelato con altri materiali, come la grafite, per ottenere proprietà diverse.

È il P-Tex in cui si scioglie la sciolina per far scivolare più facilmente e più velocemente gli sci e gli snowboard.

Cera

Una cera speciale viene applicata alla base degli sci e degli snowboard per ridurre l'attrito con la neve e farli scivolare più facilmente. 

Attacco

Il meccanismo che collega lo scarpone da sci allo sci. 

DIN

L'impostazione della tensione degli attacchi che determina la facilità di sgancio dello scarpone da sci.

Sciancratura

La forma del lato di uno sci. Uno sci con le punte molto più larghe della parte centrale dello sci ha una sciancratura ampia, mentre uno sci con una larghezza simile per tutta la lunghezza ha una sciancratura piccola. 

Raggio della sciancratura

Il raggio della curva sul bordo di uno sci. 

Lunghezza dello sci

L'intera lunghezza di uno sci, comprese le punte. 

Salopette / Pantaloni da sci

Pantaloni impermeabili che si indossano per sciare, spesso con cinghie che vanno sopra le spalle. Vedi come vestirti per andare sulle piste da sci

About the author, Scuola Sci Paganella

administrator

Follow Me Here

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
>